Come superare la separazione coniugale (senza figli)

  • Home
  • Articoli
  • Come superare la separazione coniugale (senza figli)

Come superare la separazione coniugale (senza figli)

  • articolo a cura della Dott.ssa Tania Brandolini

Come superare la separazione coniugale (senza figli)

Esistono moltissimi libri, testi e articoli che parlano della separazione, di come affrontarla, di quali comportamenti mettere in atto, di quali possono essere le principali difficoltà che ci si ritrova ad affrontare. Nelle maggior parte dei casi però ci si concentra sulla separazione in presenza di figli: come separarsi “bene” quando ci sono figli di mezzo, come non far ricadere la conflittualità su di loro, come continuare ad essere buoni genitori dopo la separazione, e via dicendo.

Esiste meno materiale relativo alla separazione della coppia senza figli; certo l’essere genitori in caso di separazione aumenta la complessità della situazione da gestire, ma non va dimenticato che anche per le persone senza figli che si trovano ad affrontare una separazione può non essere semplice.

La separazione dal proprio partner ha bisogno di tempo per essere elaborata, proprio come accade per i lutti, e vede l’alternanza ciclica delle emozioni di amore, rabbia e tristezza: queste emozioni inizialmente sono molto intense e si presentano distintamente in periodi differenti, mentre con il passare del tempo diventano meno intense e dai confini più sfumati (Emery, 1998; Emery, Sbarra, 2005).

Per superare l’evento separativo è necessario:

  • riconoscere le proprie emozioni rispetto alla separazione e all’ex partner, rispettarle ed accettarle per poterle elaborare;
  • lasciare andare il passato per poter guardare al futuro
  • ridefinire la propria identità: chi sono io e cosa voglio fare?
  • darsi tempo.

In un momento di crisi affrontare questi tre punti è tutt’altro che semplice, e un sostegno psicologico adeguato può essere determinante per elaborare le proprie vicende e le proprie emozioni.

Dott.ssa Tania Brandolini
Psicologa Pavia

 

Dott.ssa Tania Brandolini - Psicologo Pavia

Sede: Via Cesare Battisti, 21, Pavia | Via Giovanni Plana, 99, 27058 Voghera PV

tania.brandolini@gmail.com

Partita IVA: 02353250182

declino responsabilità | privacy | cookies policy | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Tania Brandolini .
Ultima modifica: 24/05/2016

www.Psicologi-Italia.it

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.