Mamma e papà si separano

Mamma e papà si separano

  • articolo a cura della Dott.ssa Tania Brandolini

Il testo “Mamma e papà si separano” (Edizioni Red), affronta i problemi pratici ed emotivi derivanti dalla fine di una relazione di coppia dal punto di vista dei genitori e dei figli”.

Mamma e papà si separano

Gli autori Alan Bradley, psicologo e Jody Beveridge, avvocato che si occupa prevalentemente di diritto familiare, esaminano le più frequenti situazioni riscontrate nel corso delle rispettive esperienze professionali, nel tentativo di fornire risposte a chi sta attraversando un momento così delicata e complessa.

La separazione e il divorzio vengono presentati non come semplici eventi ma in quanto processi e, come tali, esaminati nei loro aspetti principali, con attenzione particolare alle emozioni e alle difficoltà vissute soprattutto dai bambini nelle diverse fasi del distacco. 

Per ognuno di questi momenti gli autori propongono il punto di vista dei genitori e quello dei figli, fornendo anche una serie di risposte alle più frequenti domande da parte di persone che passano attraverso esperienze di separazione o divorzio. In questa prospettiva, l’esperienza vissuta dagli altri diventa spunto di approfondimento e può indicare una strada costruttiva per l’analisi di tematiche ricorrenti, delicate e complesse, come i cambiamenti delle abitudini di vita, il rapporto con il genitore che lascia la casa o con i nuovi compagni di mamma e papà.

Il messaggio che se ne ricava è tanto semplice quanto fondamentale: la fine della relazione e della convivenza non fanno venire meno il ruolo genitoriale e, per quanto possa essere difficile mettere da parte ciò che si prova per l’ex compagno o compagna, è importante riuscire a garantire il migliore rapporto possibile dei bambini con entrambi i genitori. Non farlo va a discapito dei figli.

Il testo può rappresentare un’utile guida personale e concreta alla quale attingere quando ci si trova ad affrontare i problemi pratici ed emotivi legati alla fine di una relazione e ai grandi cambiamenti che ne derivano.

Dott.ssa Tania Brandolini
Psicologa Pavia

 

Dott.ssa Tania Brandolini - Psicologo Pavia

Sede: Via Cesare Battisti, 21, Pavia | Via Giovanni Plana, 99, 27058 Voghera PV

tania.brandolini@gmail.com

Partita IVA: 02353250182

declino responsabilità | privacy | cookies policy | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Tania Brandolini .
Ultima modifica: 24/05/2016

www.Psicologi-Italia.it

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.